Portare con la fascia: 10 buoni motivi per farlo!

Dal sonno alle coliche, 10 vantaggi per portare in fascia il tuo bambino! Scoprite come essere genitori sereni e meno stressati

Ogni genitore cerca di ottenere dalle proprie giornate il massimo, se potesse vorrebbe allungare il tempo per usufruire di qualche momento extra in modo da poter realizzare tutti i progetti e le attività in programma,  ma sappiamo bene che nessun genitore ha il superpotere di sdoppiarsi né tantomeno di allungare il tempo! Per fortuna abbiamo scoperto un metodo antico e tramandato da generazioni che vogliamo condividere con voi: il segreto è indossare il proprio bambino. Il babywearing, l’arte di portare i bambini addosso usando un marsupio portabebè o una fascia, consente di svolgere molteplici attività mentre i genitori creano e approfondiscono il legame con i loro figli senza stress o inutili ansie. 

Ecco 10 cose che potete fare insieme 

1. SONNO DIURNO I supporti portabebè sono ideali anche per il sonno diurno del bambino, indossare il piccolo nella fascia o nel marsupio offre loro una vicinanza al cuore, al respiro e alla voce che lo mettono a proprio agio e lo tranquillizzano, questo li porta a uno stato di sonno beato e ristoratore. Mentre lui dorme voi potrete riposarvi o approfittarne per fare quelle attività che avete lasciato indietro.

2. COCCOLE Avere il vostro piccolo ad altezza bacio vi permette di ricreare quella sensazione che lui provava dentro al grembo materno, mentre voi da fuori vi accarezzavate la pancia il vostro piccolo da dentro sentiva la vostra vicinanza. Indossare il piccolo cuore a cuore richiama alla mente un po' di quella dolcezza preziosa di cui entrambi avete goduto durante la gravidanza. Portare il bimbo con un marsupio o una fascia vi richiamerà alla mente il pancione e quando si rannicchierà al vostro petto sarà inevitabile accareccargli la schiena e il sederino, come quando era nella vostra pancia.

3.ALLATTAMENTO Quando siete fuori casa sarà possibile allattare anche mentre portate, indossare il vostro bambino sul davanti vi permetterà di creare un luogo tranquillo e confortevole per allattare. Inoltre, il contatto con la mamma – e quindi il babywearing – nelle prime settimane dopo il parto, aiuta ad aumentare la produzione di latte favorendo l’allattamento: il contatto pelle a pelle e la prossimità del neonato stimola la produzione di ossitocina nella madre con il conseguente aumento della produzione di prolattina che influisce positivamente sull’aumento della produzione di latte materno.

4. COLICHE & CO. Che siano le terribili coliche, i dentini che spuntano, il reflusso o qualsiasi altra manifestazione di disagio dei vostri bambini è scientificamente provato che il babywearing può dare molto conforto al vostro piccolo. Indossare il bambino nei supporti porta bebè infatti riduce tempi e intensità del pianto, tenere i bambini verticalmente, petto contro petto aiuta a rilassare e calmare il vostro cucciolo. 

5. GIOCARE INSIEME Ballare in soggiorno mentre si indossa il bambino rende ancora più divertenti i salti e le giravolte. Portare il bambino mentre giocate con il fratello (o la sorella) maggiore gli consente di imparare per imitazione e la possibilità di studiare le espressioni dei vostri visi sarà il modo in cui lui imparerà a riconoscerle. Consentirà a voi di dedicare tempo a tutti i membri della famiglia senza togliere attenzioni a nessuno. Aiuterà a creare un clima disteso e un sentimento di appartenenza verso tutti. 

6. PULIZIE appiamo che avere una casa pulita e ordinata spesso è un lavoro da fare a quattro mani. Averne almeno due libere vi consentirà di lavare i piatti, passare l'aspirapolvere e fare tutto il resto indossando il vostro piccolo, tenendolo vicino e sotto controllo. Vedrete che i rumori o i movimenti che farete non disturberanno il piccolo nella fascia o nel marsupio, al contrario lo ritroverete a sonnecchiare pacificamente cullato dai movimenti del vostro corpo.

7. MOVIMENTO FISICO Uscire di casa con il piccolo nei supporti portabebè è sicuramente una pratica consolidata, sia che lo portiate sulla schiena o sul davanti averlo vicino a voi e poterlo controllare ad altezza bacio diventa anche per lui un’esperienza stimolante, sia dal punto di vista fisico che emotivo, importante per la sua crescita. Non negatevi quindi una passeggiata fuori casa, l’aria fresca farà bene a entrambi.

8. IMPARARE E VIVERE Indossare il vostro bambino significa dargli la possibilità di imparare insieme a voi. Dal suo rifugio sicuro può osservare e condividere ogni aspetto della vostra giornata. Le espressioni facciali, le parole, le opinioni, i gesti, il tono della voce e molto altro. La vostra vicinanza fa da filtro verso tutte le situazioni esterne che necessitano di un contegno come rumori forti o estranei, dona sicurezza al bambino ma anche a voi in quanto vi rende più consapevoli dei bisogni del piccolo con un semplice sguardo. Quando condividi una vita insieme, stai offrendo opportunità di apprendimento benefiche, grandi e piccole, a tuo figlio. Ogni movimento del cucchiaio, ogni colore o oggetto che chiamerete ad alta voce sarà condivisione, e questo è un grande dono per entrambi.

9. SHOPPING Che sia per andare a fare la spesa o per altro, spostarsi fra le corsie con il piccolo comodamente avvolto in una fascia o in un marsupio significa che le vostre mani sono libere per caricare il carrello o prendere qualcosa dagli scaffali. E utilizzare un portabebè significa non dover mai lasciare un passeggino fuori dal negozio, doverlo manovrare in ambienti poco adatti o, peggio ancora, sottoporre il bambino al contatto diretto con il carrello della spesa o le attenzioni non richieste dei  estranei. 

10. VIAGGIARE Avere un figlio non significa rinunciare a viaggiare. L’ingombrante e poco flessibile passeggino può essere sostituito da una fascia o da un marsupio portabebè, questi diventeranno un accessorio immancabile nelle vostre valigie perché vi permetteranno di andare in qualsiasi luogo, senza limiti di spazio o altro. Indossare i vostri bambini in giro per il mondo sarà un’esperienza magica sia per i genitori che per il piccolo.

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
To top