logo
Portare in fascia in estate: 8 consigli anti caldo
23 Jul

Portare in fascia in estate: 8 consigli anti caldo

Con l’arrivo dell’estate e delle alte temperature, alcune mamme pensano che portare in fascia sia più difficile, forse non adatto alla stagione. In questo post spiegheremo perché il babywearing in estate può essere vissuto in maniera naturale come in ogni stagione dell’anno, senza che sia un impedimento per il gran caldo e il look.

Sfatiamo quindi uno dei falsi miti sull’arte del portare : portare in fascia in estate è bello anche se c’è caldo ; tutto sta a scegliere fasce e marsupi giusti, realizzati con materiali naturali e di qualità. I materiali con cui sono prodotti i supporti sono fondamentali perché aiutano a rendere l’alto contatto agevole dal punto di vista organizzativo ma anche adatto a ogni stagione dell’anno. Certo, non esiste una fascia o un marsupio realizzata solo per le alte temperature ma questo non esclude la possibilità di portare cuore a cuore il proprio figlio anche sotto il sole.

Andare in spiaggia con le mani libere, evitare il passeggino o il tenerlo in braccio, organizzare un viaggio ad agosto, l’unico periodo in cui si hanno le ferie: anche con il sole cocente la fascia e il marsupio rappresentano la soluzione migliore per organizzare al meglio le giornate con il piccolo sempre vicino, senza precludersi l’alto contatto.

Inoltre, è importante sapere che nei più piccoli il meccanismo di termoregolazione è immaturo e la sudorazione è un fenomeno fisiologico importante soprattutto per i neonati.

Quindi, non farti scoraggiare dal grande caldo dell’estate e pensa a tutte le comodità che hai nel portare dietro con il marsupio o con la fascia . L’afa estiva si supera con qualche piccolo accorgimento anti caldo, che vale in generale quando si esce con dei bambini ma che in questo caso vale ancora di più.

Boba X Petra Marsala

Alcuni consigli per portare in fascia in estate con serenità

Il primo consiglio che ci sentiamo di darti è di evitare di uscire con le alte temperature, agli orari considerati a rischio. Portare in fascia significa avere il bambino attaccato al proprio corpo ed è anche abbastanza normale sentire più caldo o sudare.

Oltre questo, ricordati di:

  • Evitare le legature multistrato, perché danno ancora più caldo. In estate è meglio scegliere una fascia rigida o un marsupio.
  • Utilizza un panno di lino o un quadrato di garza tra te e il bambino. In questo modo sentirai meno caldo e se sudi molto ti sentirai più asciutta.
  • Evita la fascia elastica, perché tende a far sudare di più. Molto meglio la fascia rigida, perfetta nel periodo estivo. Ottime anche le fasce ad anelli, ma solo per brevi tratti. Una buona scelta è anche il mei tai. Il mei tai in estate piace perché più pratico e meno avvolgente.
  • Vesti il bambino più leggero. Dato che dovrai averlo su di te è normale che entrambi sentirete più caldo. Fargli indossare abiti freschi, perché vestirlo meno aiuta a vivere meglio l’alto contatto.
  • Fai delle pause se ti rendi conto che il bambino ha troppo caldo. In caso di sudorazione elevata del bambino, abbastanza normale soprattutto prima dell’anno di età, fai una piccola pausa, toglilo dal supporto e rinfrescalo con un panno fresco o un po’ d’acqua. Puoi anche allattarlo, anzi è la soluzione migliore per dargli sollievo.
  • Fai attenzione ai tessuti: scegli supporti in fibre naturali, 100 % cotone oppure in misto canapa o misto lino. Sono tutti più freschi e adatti per l’estate.


Oltre a questo ricorda che ogni persona ha una sudorazione diversa. Autoregolarsi e conoscere il proprio corpo aiuta a portare in fascia in estate con più serenità.

Leave a Comment