Neko Tai e Half Buckle: i gemelli diversi del babywearing

Mei Tai Neko Tai e Mei Tai Neko Half Buckle a confronto: caratteristiche, dettagli originali e il nostro suggerimento per conoscere meglio i due gemelli diversi del babywearing

Se c’è una cosa che proprio ai gemelli non piace è quando vengono confusi e scambiati l’uno per l’altro, cosa che molto spesso accade proprio ai supporti semistrutturati mei tai Neko Tai e il Neko Half Buckle di Neko Slings. I due portabebè sono effettivamente molto simili fra loro ma hanno caratteristiche differenti che li rendono unici nel loro genere.

Neko Tai: caratteristiche e dettagli fondamentali

Il mei tai (o meh dai) è un portabebè semi strutturato senza fibbie, di origine asiatica ma diventato molto popolare anche in occidente, è composto dal pannello, una parte rettangolare che sostiene la schiena del bambino, un cinturone flessibile con due lembi  da annodare attorno alla vita del portatore e infine due lembi lunghi cuciti nella parte alta del pannello che fungono da spallacci. Per adattarlo alle esigenze del bambino, il pannello del mei tai Neko Tai è facilmente regolabile sia in altezza che in larghezza: in larghezza facendolo scorrere sul cinturone e fissandolo nuovamente sul sistema a velcro cucito nella parte interna del cinturone, in altezza mediante le coulisse posizionate ai lati del pannello. Inoltre un’ulteriore coulisse elastica posizionata nella zona cervicale, permette di dare un ottimo sostegno al collo del bambino senza bloccare i movimenti della testa. Il Neko Tai è dotato anche di un pratico reggitesta fisso che aiuta a sostenere la testa del bambino mentre dorme e a proteggerlo in caso di vento, pioggia o sole. 

Perché dovresti scegliere i mei tai Neko Tai

Realizzato con il tessuto delle morbidissime fasce portabebè rigide, il mei tai di Neko Slings garantisce una perfetta avvolgenza al bimbo e un ottimo sostegno al portatore grazie anche ad una leggera imbottitura sulla fascia ventrale. Ricordiamoci che un cinturone che sostiene il peso del bambino portato senza piegarsi è un cinturone che garantisce la distribuzione del peso in modo uniforme e confortevole. Gli spallacci ampi di cui il supporto è dotato permettono di avere uno scarico migliore sulle spalle e sulla schiena del portatore con la possibilità di rendere più o meno avvolgente e contenitiva la legatura. I mei tai Neko Tai baby size regolabili sono un’ottima alternativa alla fascia porta bebè e al marsupio ergonomico sia per portare pancia a pancia che sulla schiena, permettendo al bambino di potersi guardare attorno liberamente.

Il nostro suggerimento

Nonostante le indicazioni del brand siano volte a favorirne l’utilizzo anche coi bimbi piccolissimi, nella nostra esperienza abbiamo notato che il portabebè mei tai Neko Tai si adatta ai neonati attorno al primo o secondo mese di vita e fino ai 24 mesi circa

 

Ultimo arrivato nella famiglia Neko Slings è invece l’half buckle, un supporto che vuole essere un po’ marsupio regolabile come il Neko Switch e un po’ un morbido mei tai Neko Tai. Infatti, pur avendo numerose caratteristiche in comune con il mei tai di Neko Slings, alcuni dei suoi dettagli lo fanno assomigliare al più amato dei marsupi regolabili, il portabebè Neko Switch.

Neko Half Buckle: caratteristiche e dettagli originali

Il Neko Half Buckle è dotato di un pannello per sostenere la schiena del bambino, un fascione ventrale sagomato che si chiude in vita con due fibbie e due fasce superiori da legare sopra le spalle come nelle fasce rigide e nei mei tai, ma con un tocco di originalità che fa la differenza. Il fascione ventrale è sagomato ed ha un’imbottitura che lo fa risultare comodo, sostenitivo, denso e allo stesso tempo flessibile, senza cedere sotto il peso del bambino. La regolazione della larghezza della seduta è la medesima presente nei marsupi regolabili Neko Switch e avviene tramite pratici bottoncini automatici che riducono notevolmente la possibilità di sbagliare la regolazione, garantendo così al bambino di assumere la perfetta posizione ad M come in una legatura con la fascia rigida. Come per il Neko Tai anche il mei tai Half Buckle è dotato di un pratico reggitesta, in questo caso però staccabile, che consente di proteggere la testa del bambino dal sole e vento o di sostenerla maggiormente durante il sonno.

Perché dovresti scegliere i mei tai Neko Half Buckle

Le fasce superiori,  che noi definiamo “ibride”, presentano una leggera imbottitura parziale e sono state studiate per un duplice utilizzo: completamente aperte ad avvolgere l’intera spalla come nel mei tai, oppure chiuse per simulare gli spallacci del marsupio.
Non la trovate un’idea geniale? Questo dettaglio non è da sottovalutare, in quanto permette di scegliere l’utilizzo più idoneo anche a seconda delle esigenze fisiche e pratiche di mamme e papà, rendendolo un supporto adatto a tutta la famiglia. Inoltre, il sistema di regolazione con i bottoncini posizionati sul cinturone, lo rendono perfetto per chi desidera portare il proprio bambino senza rinunciare all’ergonomia.

Il nostro suggerimento

Le dimensioni del pannello del Neko Half Buckle e il sistema di regolazione di cui è dotato, permettono di ridurre notevolmente la seduta, rendendo il supporto un portabebè adatto all’utilizzo precoce anche fin dalle prime settimane di vita

Neko Tai o Neko Half Buckle: qual è migliore dell’altro?

Non c’è un supporto migliore rispetto al fratello, in entrambi i casi il Neko Tai e il Neko Half Buckle possono essere considerati il punto di incontro tra l’avvolgenza delle fasce e la praticità dei marsupi ergonomici perché presentano le migliori caratteristiche di entrambi seppur in modo differente. Per questo motivo sono molto apprezzati dalle mamme ma soprattutto dai papà che hanno rinunciato all’utilizzo di una fascia lunga e rimangono spesso sorpresi dalla facilità di utilizzo di questi supporti comodi, pratici e veloci da indossare per portare il proprio bambino addosso. La possibilità di optare per due tipologie di taglia, Baby Size o Toddler Size rendono ancora più funzionale l’utilizzo di questi porta bebè coprendo buona parte del percorso del portare.  

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
To top