Le migliori fasce elastiche portabebe a confronto : Neko o Boba?

Chi non vorrebbe acquistare la migliore fascia elastica portabebè per il proprio bambino? Mettiamo a confronto le fasce portabebè Neko Slings e Boba Wrap, le più amate dai genitori e dalle professioniste del babywearing! 

Nel mondo del babywearing non ci sono dubbi, il supporto perfetto da utilizzare fin dai primi istanti di vita è la fascia elastica. Avvolgente, morbida, delicata e resistente al tempo stesso diventa l’estensione delle braccia di mamma e papà in ogni momento della giornata con un neonato tutto da conoscere. Ma, come ben sappiamo, ogni bambino è diverso dall’altro, ha bisogni ed esigenze specifiche e proprio per rispondere in maniera adeguata ai bisogni dei neonati ci sono diverse tipologie di fasce tra cui scegliere. Oggi vogliamo mettere a confronto le due tipologie di fasce elastiche che abbiamo scelto per voi, prodotte da Neko Slings e Boba.

Le due aziende, di cui siamo i distributori esclusivi per l’Italia, hanno da sempre una particolare attenzione agli standard di sicurezza e sono presenti nel panorama internazionale del babywearing da diversi anni.

Tra le cose che accomunano i due supporti ci sono sicuramente l’accessibilità in termini economici, la morbidezza, il comfort e la facilità di utilizzo. Infatti questo portabebè è apprezzato dai neo genitori proprio per la sua semplicità, essendo unisex si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di corporatura, dalla più esile alla più robusta e in poche semplici mosse per legarla garantisce un sostegno al piccolo che la sola forza delle braccia non può sostenere per lunghi periodi. Le fasce elastiche sono i primi supporti con cui i vostri piccoli vengono in contatto e, benché non se ne possa fare un uso prolungato nel tempo il suo impiego è quotidiano, intenso e protratto e per moltissime mamme che le scelgono “vale ogni euro speso”...e anche di più.

Ideali in ogni stagione permettono alle mamme di rispondere al bisogno fisiologico di contatto che hanno i bimbi appena nati. Il loro utilizzo viene anche consigliato in caso di nascita prematura perché aiuta il piccolo ad adattarsi alla vita extrauterina, la sensazione di contenimento naturale che offre la legatura con la fascia elastica fa si che il neonato si senta protetto e accudito. La vicinanza con il corpo della mamma aiuta anche la termoregolazione, il suono del battito del cuore calma il piccolo e il respiro del portatore si sincronizza con quello del neonato portandolo in uno stato di quiete che concilia il sonno. La fascia elastica è indiscutibilmente il supporto che ogni neo genitore dovrebbe avere, tenere il proprio piccolo cuore a cuore pur avendo le mani libere permette di abituarsi senza stress e senza restrizioni alla nuova vita, infatti tutta la famiglia può indossare il supporto e tenere il piccolo ad alto contatto nella morbida fascia Neko o Boba.

In cosa allora differiscono le fasce elastiche per neonati che trovate sul nostro shop online? Semplicemente per il tipo di tessuto utilizzato nella loro realizzazione e nella modalità di tessitura, che permette di identificare il supporto e, di conseguenza, le tecniche da applicare per utilizzarlo al meglio per portare il pancione negli ultimi mesi della gravidanza e i piccoli una volta nati.

La fascia elastica di Neko Slings è tessuta in 100% cotone interlock certificata Oeko-tex. L'interlock è più spesso del single jersey e anche più stabile, il che significa che non si deforma facilmente e non si arriccia ai bordi. Questa capacità di rimanere distesa, senza arricciature è molto apprezzata dalle neomamme che si avvicinano al babywearing per la prima volta. Sono tanti i genitori che, oltre alla morbidezza avvolgente della fascia, apprezzano molto la pratica custodia coordinata in cui possono mettere il porta bebè per averlo sempre con loro e la simpatica cuffietta in pendant utilissima nei primi mesi di vita dei neonati. La fascia elastica di Neko Slings è più corta rispetto alla fascia elastica di Boba e questo la rende più gestibile sia per chi è alle prime armi, ma soprattutto per chi ha una corporatura minuta, anche se la sua elasticità le permette di adattarsi senza problemi a qualsiasi corporatura, anche quelle più robuste dei papà.

La fascia elastica di Boba, invece, è tessuta in cotone French terry (tessuto a spugna lavorato a maglia), realizzato con macchine circolari specifiche. Il tessuto ha un’aderenza che la rende avvolgente non solo per il neonato ma anche per il genitore, senza rinunciare al sostegno necessario per portare il bambino addosso in molteplici situazioni. Boba ha realizzato anche una linea di fasce misto bamboo, che risultano fresche e ariose, ideali per portare in ogni stagione.
A questo punto la domanda nasce spontanea: che differenza esiste fra la linea classica e quella in misto bamboo di Boba? La scelta è molto personale, sicuramente il fatto che la fascia elastica misto bamboo garantisca una leggerezza in più è un motivo per cui sceglierla, anche se la pretesa non deve essere quella di non sudare utilizzando questo supporto, perchè questo non è possibile con nessuna fascia portabebè, soprattutto quando fa molto caldo. Inoltre sempre più spesso la scelta dei neogenitori ricade sul bamboo perchè negli anni è diventato un tessuto con cui hanno preso confidenza in quanto spesso utilizzato in accessori per bambini come le mussoline, i pannolini lavabili o per l’abbigliamento del bebè realizzato con materiali naturali.

Come dico a tutte le mamme che incontro, alla ricerca del loro primo supporto, la fascia elastica è l’unico portabebè con cui non avrete una seconda possibilità: infatti una volta superato un certo peso del bambino o una certa età, non potrete più tornare indietro per provarlo, per curiosità o anche solo per apprezzarne la coccolosità con un neonato. Intorno ai 7-8 kg di peso del piccolo suggerisco sempre di sostituire la fascia elastica con un altro supporto più adatto alla crescita del bambino, come una fascia rigida se avete amato le legature o un marsupio ergonomico se preferite la praticità, per continuare a godere dell’alto contatto e del babywearing anche dopo i primi mesi di vita del vostro piccolo. Se stai per diventare genitore o se sei da pochissimo entrato in questa nuova realtà, anche se la scelta tra Neko e Boba non sembra facile, ricordati che le prime settimane di contatto col piccolo sono quelle più preziose e quelle che solitamente richiedono maggior impegno.

Il tuo bambino cresce ogni giorno di più e le coccole in fascia sono un’esperienza da non perdere, facendosi trascinare dall’indecisione della ricerca della “fascia migliore”. Fai in modo che la fascia elastica sia con te fin dai primi giorni, così non perderai momenti preziosi e avrai la possibilità di vivere queste prime settimane seguendo il bisogno fisiologico di contatto del tuo piccolo.

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
To top